Orari, musei umbria, museo umbria, domus, parco archeologico, mosaici, mosaico, in agenda, appuntamenti, mostre, convegni, incontri e seminari, fotografie opere umbre, immagini museo umbria, collezioni musei umbria, archivi storici umbria, app museo umbria, arte contemporanea umbria, Burri, Emilio Greco, Fuseum Brajo Fuso, Carandente,Moore, Pepper, Smith, Giò Pomodoro, Sol LeWitt, Galleria d?arte contemporanea Pro Civitate Christiana, Centro Arte Officine Siri,Museo d?arte Moderna Aurelio de Felice, CIAC, Calamita Cosmica Gino de Dominicis, Giardino dei Lauri, Pietro Cascella, Nino Caruso,Terzo Paradiso Michelangelo Pistoletto, Claudio Faina, Necropoli Crocefisso del Tufo, Antiquarium, Necropoli estrusca, antichi umbri, Cajani, plestini umbri ,museo archeologico, germanico,catacomba,terme romane, casa romana,mura,paleontologico,cicli geologici,paleontologia umbria,musero vulcanologico,Signorelli,Giotto,Ghirlandaio,Pomarancio,Perugino,Pintoricchio,Raffaello,Piermatteo d?Amelia;Piero della Francesca,Cimabue, Gozzoli, Spagna,Lippi,pozzo etrusco,ipogeo, narni sotterranea, orvieto underground, pozzo san patrizio,canapa,tela umbra,giuditta brozzetti, museo merletto tuoro, tessile valtopina,Anita Belleschi, Grifoni, MOO, MUVIT,antico frantoio costacciaro, museo civiltà ulivo trevi,ecomusei umbria, ceramica umbria

Biblioteca comunale. Assisi (PG)

Biblioteca

Detailed information
Description

La Biblioteca comunale di Assisi è situata al terzo piano di palazzo Vallemani, edificio storico del XVII secolo, in cui abitò la nobile famiglia Giacobetti, prima, e Vallemani, poi. Questo palazzo, uno dei più prestigiosi della città, venne costruito all'inizio del 600 su progetto, sembra, del noto pittore e architetto Giacomo Giorgetti.
La biblioteca fu aperta al pubblico nel 1902, con un patrimonio librario di circa 14.000 volumi, provenienti quasi interamente dalla soppressione delle congregazioni religiose, avvenuta dopo l'Unità d'Italia con il Decreto Pepoli. Nel 1903 vi fu collocata anche la biblioteca della Società Internazionale di Studi Francescani, che se ne distaccò alla fine del 1970. La consistenza di detto patrimonio aumentò nel corso del tempo fino a raggiungere gli attuali 70.000 volumi, grazie anche a donazioni varie.
La biblioteca comunale ospita l'intero patrimonio della Biblioteca dell'Accademia Properziana del Subasio di 7.000 volumi circa, con prevalenza di edizioni antiche

[...]