Orari, musei umbria, museo umbria, domus, parco archeologico, mosaici, mosaico, in agenda, appuntamenti, mostre, convegni, incontri e seminari, fotografie opere umbre, immagini museo umbria, collezioni musei umbria, archivi storici umbria, app museo umbria, arte contemporanea umbria, Burri, Emilio Greco, Fuseum Brajo Fuso, Carandente,Moore, Pepper, Smith, Giò Pomodoro, Sol LeWitt, Galleria d?arte contemporanea Pro Civitate Christiana, Centro Arte Officine Siri,Museo d?arte Moderna Aurelio de Felice, CIAC, Calamita Cosmica Gino de Dominicis, Giardino dei Lauri, Pietro Cascella, Nino Caruso,Terzo Paradiso Michelangelo Pistoletto, Claudio Faina, Necropoli Crocefisso del Tufo, Antiquarium, Necropoli estrusca, antichi umbri, Cajani, plestini umbri ,museo archeologico, germanico,catacomba,terme romane, casa romana,mura,paleontologico,cicli geologici,paleontologia umbria,musero vulcanologico,Signorelli,Giotto,Ghirlandaio,Pomarancio,Perugino,Pintoricchio,Raffaello,Piermatteo d?Amelia;Piero della Francesca,Cimabue, Gozzoli, Spagna,Lippi,pozzo etrusco,ipogeo, narni sotterranea, orvieto underground, pozzo san patrizio,canapa,tela umbra,giuditta brozzetti, museo merletto tuoro, tessile valtopina,Anita Belleschi, Grifoni, MOO, MUVIT,antico frantoio costacciaro, museo civiltà ulivo trevi,ecomusei umbria, ceramica umbria

Biblioteca comunale "Gianni Rodari". Corciano (PG)

Biblioteca

Detailed information
Description

La Biblioteca comunale di Corciano ha sede in una casa colonica del XVI secolo in vocabolo "La Commenda": faceva parte dei possedimenti dell'Ordine dei Cavalieri di Malta e apparteneva alla Commenda di San Luca. Adiacente la biblioteca è un giardino pubblico ombreggiato attrezzato con panchine. L'edificio, pur se reso idoneo ad accogliere la Biblioteca e l'Archivio storico, conserva intatte le sue originali caratteristiche di casa colonica: la scala esterna e il poggiolo, il pozzo, le capanne degli attrezzi, oltre allo stemma dei Cavalieri scolpito in pietra serena.
La Biblioteca possiede un patrimonio librario di circa 24.000 volumi, oltre a CD-ROM e DVD diviso in cinque sezioni: Generale, con volumi appartenenti a tutte le discipline; Locale, quale luogo della memoria storica e dell'identità culturale e sociale del territorio, oltre che dell'Umbria; Ragazzi, con libri di letteratura classica e contemporanea ed opere di consultazione; Nati per Leggere, con arredi

[...]