Orari, musei umbria, museo umbria, domus, parco archeologico, mosaici, mosaico, in agenda, appuntamenti, mostre, convegni, incontri e seminari, fotografie opere umbre, immagini museo umbria, collezioni musei umbria, archivi storici umbria, app museo umbria, arte contemporanea umbria, Burri, Emilio Greco, Fuseum Brajo Fuso, Carandente,Moore, Pepper, Smith, Giò Pomodoro, Sol LeWitt, Galleria d?arte contemporanea Pro Civitate Christiana, Centro Arte Officine Siri,Museo d?arte Moderna Aurelio de Felice, CIAC, Calamita Cosmica Gino de Dominicis, Giardino dei Lauri, Pietro Cascella, Nino Caruso,Terzo Paradiso Michelangelo Pistoletto, Claudio Faina, Necropoli Crocefisso del Tufo, Antiquarium, Necropoli estrusca, antichi umbri, Cajani, plestini umbri ,museo archeologico, germanico,catacomba,terme romane, casa romana,mura,paleontologico,cicli geologici,paleontologia umbria,musero vulcanologico,Signorelli,Giotto,Ghirlandaio,Pomarancio,Perugino,Pintoricchio,Raffaello,Piermatteo d?Amelia;Piero della Francesca,Cimabue, Gozzoli, Spagna,Lippi,pozzo etrusco,ipogeo, narni sotterranea, orvieto underground, pozzo san patrizio,canapa,tela umbra,giuditta brozzetti, museo merletto tuoro, tessile valtopina,Anita Belleschi, Grifoni, MOO, MUVIT,antico frantoio costacciaro, museo civiltà ulivo trevi,ecomusei umbria, ceramica umbria, Portale dei musei umbria, luoghi della cultura umbria, archivi storici umbria, itinerari dei luoghi della cultura, aree archeologiche umbria, teatri storici umbria, biblioteche catalogo online, umbria musei digital edition, sebinaYOU

ItEn

Biblioteca comunale Sperelliana. Gubbio (PG)

Biblioteca

Informazioni dettaglio

Descrizione

La biblioteca comunale di Gubbio vanta una lunga tradizione storica: per le sue origini seicentesche essa si colloca fra le prime biblioteche in Italia sorte con finalità pubbliche.
Nel 1666 il vescovo di Gubbio Alessandro Sperelli (1589-1672) dona alla città la propria “libraria” ricca di circa settemila volumi con l’intento di rendere fruibile un patrimonio che potesse favorire la crescita culturale della comunità e in particolare dei giovani. Nel corso dei secoli la Sperelliana cresce e si sviluppa, grazie al lavoro di bibliotecari illuminati e alle donazioni e lasciti di privati. 
Dal 1974 lascia la sede storica di palazzo Pretorio per trasferirsi nel complesso dell’ex convento di Santo Spirito, ma troverà la sua definitiva, attuale collocazione, negli spazi dell'ex monastero Olivetano di San Pietro. 
Una volta entrati è possibile accedere a servizi di informazione e prestito anche autonomamente: grazie ad un lettore ottico ogni utente in possesso di tessera di riconoscimento può prendere in prestito libri senza l’aiuto del personale e un sistema antitaccheggio assicura che nessun libro venga portato all’esterno senza esser stata prima effettuata la scheda di prestito. E' possibile anche la ricerca tramite catalogo on-line. 
Elemento che contraddistingue la biblioteca rispetto alle altre del sistema bibliotecario umbro sono i piccoli salotti di lettura tematici, ospitati all’interno delle ex celle, un tempo luogo di raccoglimento dei monaci olivetani, ove l’utente può consultare testi che vanno dalla narrativa italiana, ai fumetti, dal cinema al teatro, dalla musica al tempo libero. In una di queste sale sono collocati due globi seicenteschi realizzati da Matthäus Greuter (Strasburgo 1556 - Roma 1638), noto incisore e cartografo.
Anima della biblioteca è la sala di consultazione anche detta dei Ceri le cui sagome, simbolo della città e della Regione Umbria, campeggiano al suo centro.
Fra le novità una sala multimediale, con maxi-schermo e proiettore, e sale dedicate a laboratori didattici e musica. E' parte integrante della biblioteca anche il refettorio ove sono ospitati incontri e convegni.

L'iscrizione alla biblioteca da accesso anche a MediaLibraryOnline (MLOL), la Biblioteca digitale quotidiana dove è possibile gratuitamente prendere in prestito e-book, leggere riviste, quotidiani, scaricare e ascoltare audiolibri, ascoltare e scaricare musica ed altro ancora.

Materiale posseduto:
- Narrativa
- Libri per ragazzi
- Saggistica
- Fondo antico
- Cd-rom, vhs, audiolibri
- Periodici
- Libri Braille
- Sezione locale
- Narrativa
- Libri per ragazzi
- Saggistica

Consulta il materiale posseduto nel Catalogo del Polo Regionale Umbro SBN e nel Catalogo Ragazzi

Servizi offerti:

- Informazioni e reference
- Prestito interbibliotecario
- Autoprestito
- Document Delivery
- Postazioni multimediali
- Internet
- Spazio NpL
- Rete wireless
- Riproduzioni documenti
- Lettore microfilm
- Visite guidate
- Utilizzo delle sale per iniziative culturali
- MediaLibraryOnline